sabato 17 novembre 2018

Post Twit Accedi o iscriviti

Storia e memorie dell’epopea medica – L’intervista

Adriano Tango ci parla della sua opera più recente «Storia e memorie dell’epopea medica».

 

Commenti

7 risposte a “Storia e memorie dell’epopea medica – L’intervista”

  1. Citato, Cellini, aggiungo (Dall’incip. del libro “La vita”)….( Questa è per i giovani)
    “Tutti gli uomini d’ogni sorte,che hanno fatto qualcosa che sia virtuosa,o si veramente che le virtù somigli, doverino, essendo veritieri e da bene, di lor propria mano descrivere la loro vita;
    .ma non si dovrebbe cominciar una tal bella impresa prima che passata l’età di quarant’anni “.

  2. Di che tipo? Basta chiedere! Son qui per questo, un libro non dovrebe mai finire, come ogni forma di comunicazione.

  3. Direi anche novanta! Il più attempato autore di cui io sia a conoscenza ha iniziato a 98, rimasto vedovo, ripescando una vecchia macchina da scrivere dallo sgabuzzino.
    Il punto che queste fontti sono molto più comuni di quanto si creda! le cose si possono anare a cervcare senza neanche str tanto a scartabellare negli archivi polverosi, solo che chiunque si dedichi a uno studio pensa subito all’autorevolezza degli studiosi ufficiali, e ne ricalca gli errori

  4. Per esempio,quando si pensa al titolo di un libro, si pensano molte parole….
    Quale parola avrebbe potuto sostituire ” Epopea “, o quale titolo per intero,
    avrebbe potuto sostituire il titolo originale ?

  5. Adesso avrei tolto storia, perché è un’epopea. Forse non emmerge abbastanza dal titolo che è un raconto tutto nuovo che si basa sui fatti, non sui rifacimenti storici, sui documenti originalisui racconti, e questo dovrebbe emergere dal termine memorie. Forse non emergono tante sofferenze, e per questo ho “farcito” il testo di brani letterari, perché lo scrittore, che niente deve a nessuno, sa come portarci in scena in prima persona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi commenti

Ultimi twit

Ultimi post

Cultura, Urbanistica

Voglia di mura

Francesco Torrisi

15/11/2018

4 Commenti

Leggi »

Blog

MANI IN TASCA!

Rita Rame

15/11/2018

7 Commenti

Leggi »

CONTRIBUTI E COMMENTI

Puoi segnalare una situazione critica, avanzare una proposta, dare il via a un dibattito. Il tema è completamente libero e ciò che conta è che abbia un interesse collettivo; puoi anche postare una storia significativa, una recensione di un libro o di un film, una produzione letterario-artistica, un’immagine-simbolo, un video. Clicca su "Post" o su "Twit" in alto a destra (devi essere registrato) per partecipare alla discussione.

Puoi commentare se sei registrato (consigliato) oppure indicando nome ed email nei campi previsti.

Contatti: redazione@cremascolta.it

Seguici su facebook

designed by Mattia Bressanelli