e-exhibition

Ero un turacciolo, ma presto sarò una casa!

....mis/tappa? no Mr Tappo! ... - Adriano Tango La Piazza

Ero un turacciolo, ma presto sarò una casa!

 Dopo le lattine, il vetro, la carta, ecco un'altra frontiera del riciclo. Da due anni non gettavo i turaccioli, ma né alla piattaforma ecologica, né nel mondo dell'edilizia trovavo le tracce di un centro raccolta. Ne farò qualcosa di ornamentale, mi dicevo, e intanto li usavo al posto delle perle di creta nei sottovasi, e riempivo sacchetti. Ma ecco che mi arriva la soffiata, e non era possibile infatti che ci stessi pensando solo io!

 Passo quindi la parola direttamente alle note informative dell'Associazione di Volontariato - Onlus abracciaaperte:

 "Tramite semplici raccoglitori, creati dal riutilizzo di oggetti, quali damigiane e bottiglioni per l'acqua, la raccolta dei tappi si è sviluppata su una vera e propria rete di più di 90 punti, molto differenti tra loro e sempre in aumento in numero. Hanno aderito con successo scuole elementari, medie e materne, botteghe del commercio equosolidale, oratori, diversi punti vendita NaturaSì, Ipermercati Coop, bar, ristoranti, realtà sociali del mondo del volontariato, la FISAR, circoli sommelier e l'O.N.A.V., GAS …"

  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Lorenteggio 181, 20147 Milano
www.abracciaaperte.it

 Ai link seguenti trovate tutte le informazioni e i centri di raccolta.

 Milano in Corso S.Gottardo 8

 http://www.materiavera.it/

 Riciclare i tappi di Sughero

 http://www.abracciaaperte.it/aba/index.php?option=com_content&view=article&id=48&Itemid=41

  Centri di raccolta

 https://www.google.com/maps/d/viewer?msa=0&mid=1GYNGCM3RLMPpXtlfxDigE_Rn5F8&ll=45.52306095835347%2C9.495832603820872&z=11

 Dico, vedetelo questo video! Che bello assistere alla piantumazione, grazie a fondi di valorizzazione del materiale e risparmio dello stesso.

 E vedrete, se monterete dei pannelli di sughero, che calduccio d'inverno e fresco d'estate, e che silenzio, che rispamio! Perché faccio la pubblicità? Perché l'ho constatato personalmente, a casa di amici che già hanno fatto la scelta.

 Partecipate, ci organizzeremo per una raccolta locale.

 Dimenticavo: avete visto che son capace anche io a tacere, o quasi, e lasciar tutto ai fatti, se son così convincenti da parlar da soli?

Comments (17)

  • Francesco T

    Francesco T

    03 Ottobre 2017 at 17:34 |
    ....bellissimo!!!
    Crema e il Cremasco....zero di nada : malissimo!
    Partire subito a mettere su un centro raccolta tappi, dai! (magari usando la piattaforma ecologica di SCS, si fa un bel protocollo di intesa e poi....)
    • Adriano Tango

      Adriano Tango

      04 Ottobre 2017 at 07:55 |
      Io ne ho già un bel sacchetto, e passando voce nel cicondario e famiglia posso aumentare la produzione. Non era possibile, ripeto, che ci stessi pensando solo io: infatti Giuseppe Cabini, archiotetto "verde" di casaclima, mi ha dato il la.
  • Giuseppe Cabini

    Giuseppe Cabini

    04 Ottobre 2017 at 08:43 |
    Presente e con tanti tappi già pronti e tanti da preparare. Certo Francesco la cosa ideale è trovare uno spazio e raccogliere a Crema.
    • Adriano Tango

      Adriano Tango

      04 Ottobre 2017 at 12:32 |
      Una delle nostre per ora, ma poi quella futura Casaclima?
      • Adriano Tango

        Adriano Tango

        04 Ottobre 2017 at 12:39 |
        Intendevo una delle nostre case, meglio villa o comunque piano terra, per facilità di carico, meglio centrale..: va bene, ho capito, me li prendo io, in attesa della casetta di Casaclima!
    • Adriano Tango

      Adriano Tango

      08 Ottobre 2017 at 08:06 |
      Prima sede di stoccaggio: Azienda Canepella Via Vittorio Veneto10, 26010 RIPALTA CREMASCA (CR) di Mauro Lari. Essendo un'Azienda vinicola e di rivendita prodotti biologici aperta anche domenica mattina e festivi, e consumatrice di sugheri essa stessa, si presta bene. Per ora li raccolgo io e faccio il primo trasporto alla sede a me più congeniale: l'Osteria di Lambrate. Servirà una seconda sede in Crema, meglio un ristorante o enoteca accessibile in auto, e possibilmente un secondo corriere che debba comunque andare a Milano (un trasporto apposito sarebbe inammissibile in termini di inquinamento) e perdita di tempo.
  • RITA R

    RITA R

    04 Ottobre 2017 at 10:03 |
    Moriremo tutti alcolizzati, ma almeno avremo una casa.
    O, forse, una cassa.

    A parte gli scherzi, mi sembra (non so se è una mia impressione) che i turaccioli di sughero, probabilmente per il costo, siano sempre meno usati. E chi, come me, compra il vino sfuso e se lo fa mettere nel tetrapac? Anni fa avevo fatto questa scelta "ecologica" proprio per risparmiare il vetro ... e i turaccioli. Vorrà dire che mi limiterò a sostenere idealmente questa bella campagna. Il sughero è prezioso per la sua versatilità e riciclarlo è nostro dovere. Neanche le sugheraie sono eterne.
  • .graziano  calzi

    .graziano calzi

    04 Ottobre 2017 at 11:18 |
    A proposito di tappo...
    Da "Amleto" atto V scena 1
    Amleto-Che destinazione meschina ci aspetta Orazio! Perché non seguiamo con la fantasia la nobile cenere di Alessandro,fino a ritrovarla che fa da tappo a una botte?
    Orazio- Sarebbe abbastanza strano immaginarla cosi.
    Amleto- No invece,proprio no: basta seguirlo con un po di cautela facendo caso alle probabilità,cosi: Alessandro è ritornato polvere,la polvere è terra,dalla terra si fa la calce,e perché mai non si potrebbe chiudere una botte di birra con quella calce in cui lui fu convertito?
    Cesare imperatore,morto e mutato in argilla,potrebbe turare un buco per ripararci dal vento...
    • Adriano Tango

      Adriano Tango

      04 Ottobre 2017 at 12:35 |
      Un bel salto epocale da Douglas Adams!
      • .graziano  calzi

        .graziano calzi

        04 Ottobre 2017 at 14:24 |
        .Si,penso sia il linguaggio del futuro il paragone epocale...
        Mi piaceva l'idea del tappo "Nobile" (dato i due personaggi citati),
        che racchiude qualcosa di buono...

        "E intanto,nell'ombra dei loro armadi,tengono lini e vecchie lavande"
        dalla canzone "Genova per noi".DENVER
  • .graziano  calzi

    .graziano calzi

    04 Ottobre 2017 at 14:29 |
    Scusate...DENVER non c'entra niente...Genova per noi è di Paolo Conte
    • Francesco T

      Francesco T

      05 Ottobre 2017 at 09:51 |
      ....Graziano, sto facendo proseliti, vedo!
      Number 1: Enzo Jannacci e, a un'incollatura, Paolo Conte!!!!
      • .graziano  calzi

        .graziano calzi

        05 Ottobre 2017 at 10:49 |
        Di Jannacci apprezzo molto l'interpretazione di "Ci vuole orecchio",su youtube,dove suona col pianoforte a coda e c'è l'orchestrina.
        La Vanoni,in una intervista, diceva che certi cantanti cantano e basta, altri interpretano oltre a cantare.
  • Adriano Tango

    Adriano Tango

    05 Ottobre 2017 at 07:50 |
    Tornando sul pratico il punto raccolta più congruo per me è:
    L'Osteria di Lambrate
    descrizione
    L'Osteria di Lambrate
    Via degli Orombelli, 18
    20131 Milano
    tel: 02 70 63 83 10
    mail : info@osterialambrate.it
    - chiusura: Domenica
    Referente: Francesco Procopio

    E visto che mio figlio abita a due traverse e mio cugino idem potrei in via transitoria fare il corriere quando vado a trovarli. Quindi aspetto per consegnare i miei che se ne raccolgano altri.
  • Francesco T

    Francesco T

    05 Ottobre 2017 at 09:58 |
    ....massì, Adriano, partiamo con una cosa per ....pochi intimi: "tappiamoci" tra di noi, prima di lanciare un vero "CremAtappa"!!!
    Approfitto del momento di "attenzione ambientale" per un altro lancio in tema riciclo: https://www.greenme.it/informarsi/rifiuti-e-riciclaggio/25170-vuoto-a-rendere-sperimentazione#accept
    • Adriano Tango

      Adriano Tango

      05 Ottobre 2017 at 14:03 |
      ♪ torno sui miei passi
      sulla vecchia strada
      per la via del rock and roll...
      Certo, non faccio fatica a fare una bagagliata di sugheri, ma non ragioniamo in piccolo, facciamo di Cremascolta un canale di promozione culturale da seguire!
      Voglio dire, costruiamo la filiera.
      • Adriano Tango

        Adriano Tango

        07 Ottobre 2017 at 14:52 |
        E la filiera si sta montando: per il momento mi propongo come punto raccolta, na senza intrusioni nella mia vita: agganciare il sacchetto al cancello o avvertire con email: tangoadriano@gmail.com. Vietato l'uso del campanello!
        Poi cercheremo un esercizio con apertura anche domenicale e un corriere più capiente della mia auto. Piano piano ci arriviamo e la casa noi facciamo.

Leave a comment

You are commenting as guest. Optional login below.

Contributi e commenti

Puoi segnalare una situazione critica, avanzare una proposta, dare il via a un dibattito. Il tema è completamente libero e ciò che conta è che abbia un interesse collettivo. Clicca su Inserisci un post, in alto a sinistra. Puoi inviare anche una storia significativa, una recensione di un libro o di un film, una produzione letterario-artistica, un’immagine-simbolo, un video. Contatti:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Per commentare articoli presenti su CremAscolta è sufficiente inserire nome e indirizzo email nel form che segue l'articolo nel quale si desidera intervenire. In caso di commenti lunghi consigliamo di scrivere il testo con un software di videoscrittura e successivamente incollarlo nel form.