menu

FRANCESCO TORRISI

La “riconfigurazione” della Giunta Bonaldi.

Con l’elezione di Matteo Piloni nel Consiglio Regionale Lombardo (auguri Matteo!) e la conferma della volontà di lasciare il suo impegno in Giunta da parte di Morena Saltini (grazie per quanto fatto!), la Giunta del Sindaco Stefania Bonaldi ha visto l’ingresso nel team di due nuovi personaggi e, soprattutto, un nuovo ( e per alcuni

Con l’elezione di Matteo Piloni nel Consiglio Regionale Lombardo (auguri Matteo!) e la conferma della volontà di lasciare il suo impegno in Giunta da parte di Morena Saltini (grazie per quanto fatto!), la Giunta del Sindaco Stefania Bonaldi ha visto l’ingresso nel team di due nuovi personaggi e, soprattutto, un nuovo ( e per alcuni versi) sorprendente accorpamento di Assessorati:

  • CINZIA FONTANA con delega a URBANISTICA e BILANCIO & TRIBUTI
  • MATTEO GRAMIGNOLI con delega a AMBIENTE e COMMERCIO

I due nuovi designati sono persone di tutto rispetto: già Sindaco di Vailate e poi parlamentare da ….”primato” quanto a presenza e solerzia nell’assolvere al mandato, Cinzia Fontana e imprenditore con esperienza quinquennale di partecipazione alla amministrazione della “cosa pubblica” quale Consigliere comunale, Matteo Gramignoli.

Niente da dire (… anzi) sulle persone chiamate a sostituire Sartini e Piloni, curiosa sorpresa, viceversa circa i nuovi “apparentamenti” nell’individuare gli ambiti di competenza dei due assessorati.

Non ho potuto fare a meno di chiedermi: cosa avrà spinto il Sindaco a …. sposare l’Urbanistica con il Bilancio&Tributi, anziché con il più ….”familiare” Ambiente, e il Commercio con l’Ambiente, anziché con il più ….”sintonico” Bilancio&Tributi?

Indubbiamente si è creato per un verso un “super assessorato” (Urbanistica + Bilancio…..& tributi!) e, per l’altro, si è creata una “commistione” tra “ambiente” e “commercio” che, se non bene equilibrata, può rischiare di “pendere” (più o meno pericolosamente) da una delle due parti!

CremAscolta, ascolta (lo dice il ragionamento stesso!) e guarda, con attenzione a come prenderanno corpo i due nuovi assessorati e quanto Cinzia e Matteo ( ….aridaiie!) sapranno/vorranno/potranno esercitare le loro plurime, complesse deleghe.

Buon lavoro ragazzi !

 

 

 

FRANCESCO TORRISI

26 Mar 2018 in Editoriale

1 commento

Commenti

  • Un’osservazione, la tua, Franco, che mi sono fatta anch’io.
    Già l’urbanistica è un ambito “pesante”, immaginiamo un assessorato ancora più pesante con bilancio e tributi.
    Non ho dubbi che Cinzia Fontana, con la sua lunga esperienza amministrativa e parlamentare abbia un’ottima conoscenza di leggi e di canali a cui accedere (magari anche a canali di finanziamenti europei), conoscenza che potrà riversare a Crema, ma mi domando: ce la farà a reggere sulle spalle un impegno così faticoso?
    So bene che siamo di fronte a una… stacanovista, ma un limite c’è per tutti.
    Non è così, Cinzia, o ti stimolano le nuove sfide?

Scrivi qui la risposta a Piero Carelli

Annulla risposta

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sui nostri contenuti