menu

FRANCESCO TORRISI

Tortellata Cremasca – Buona la prima!

Tortellata Cremasca – Buona la prima! Questa sera, Venerdi 3 Agosto, alle “Garzide” prima delle tre sere della “TORTELLATA CREMASCA”. Tempo splendido, luogo piacevolissimo, partecipanti numerosi ed …..educati (!), cibi tradizionali (“salva con le tighe” e “tortelli” in testa, ovviamente) ottimamente preparati, servizio ai tavoli (meglio prenotare 331 465 2879) veloce ed efficiente, davvero tutto

Tortellata Cremasca – Buona la prima!

Questa sera, Venerdi 3 Agosto, alle “Garzide” prima delle tre sere della “TORTELLATA CREMASCA”.

Tempo splendido, luogo piacevolissimo, partecipanti numerosi ed …..educati (!), cibi tradizionali (“salva con le tighe” e “tortelli” in testa, ovviamente) ottimamente preparati, servizio ai tavoli (meglio prenotare 331 465 2879) veloce ed efficiente, davvero tutto ok!

Un solo “neo”: troppa plastica sui tavoli, sarebbe ora di pensare a algo alternativo!

L’abbiamo detto in amicizia alla proprietà che ha accolto il suggerimento per ….l’anno venturo!

Abbondantemente libato, sul bel palco allestito (con i musi dei cavalli che sbucavano curiosi dai box!) con tutti i crismi, la brava, bella, bionda, tubino nero, presentatrice a ricordare lo scopo benefico della manifestazione (per ogni piatto di tortelli venduti verrà devoluto 1 euro ad Abio Crema per l’assistenza dei bambini ricoverati in ospedale, Anffas Crema per il sostegno di persone con disabilità e Rete Con-Tatto per la protezione di donne vittime di maltrattamento) , chiamando sul palco e presentando i tre rappresentanti di Abio/Anffas/Con-Tatto.

Bravi i volontari e altrettanto bravi gli organizzatori ad individuare le tre Associazioni!

Il saluto del V/Sindaco Ass. GIANNUSO (che ha portato il saluto e la partecipazione della Giunta alla tradizionale manifestazione) neanche a dirlo conterraneo del gradito ospite della serata: il bravissimo ed altrettanto simpatico pianista Davide Santacolomba.

Davide, dalla nascita affetto da una sindrome che non gli consente di udire le frequenze medio alte, con incredibile forza di volontà ha saputo mettere a frutto il talento naturale che aveva comunque per il pianoforte, al punto da arrivare al diploma con lode al Conservatorio e diventare Pianista professionista!

Davvero un grande personaggio!.

Anche qui, punto di merito dell’organizzazione nell’offrire una occasione musicale (a complemento degli ottimi cibi) di assoluta qualità nello specifico musicale e nell’esempio etico morale. Bravi!

Il programma presentato da Santacolomba, Palermitano che sta facendo oramai parlare di se a livello internazionale, ha spaziato dai classici a proposte meno impegnative, comunque sempre interpretate/arrangiate ad altissimo livello. E gli applausi sono fioccati come ….nevicasse!

Come dire?

Davvero “buona la prima”!

Il programma della Tortellata Cremasca prosegue nei giorni 3-4-5 e 10-11-12 agosto sempre presso l’agriturismo Le Garzide.

FRANCESCO TORRISI

04 Ago 2018 in Eventi

3 commenti

Commenti

  • Un’ennesima dimostrazione della vitalità di Crema e della sua capacità di fornire un’offerta diversificata, una tortellata più popolare (pensiamo alle band musicali) in piazza Moro e una più sofisticata con musica di livello più elevato.
    Bravi davvero gli organizzatori!
    Il lancio del turismo passa anche dalle specialità culinarie della nostra terra (non solo tortelli: il mio amico francese si porta a casa, ogniqualvolta viene a Crema, una treccia d’oro).

  • Una decina di anni or sono, in un torrido pomeriggio di Agosto, verso le 15 suona il campanello, e mi trovo davanti due amici scrittori milanesi, e relative famiglie.
    “Ma come mi avete trovato, e che ci fate a Crema?”
    “Trovarti è facile e siamo venuti in autobus per la tortellata!” E così mi è toccato metter pantaloni lunghi e far la guida turistica, fino all’ora della tortellata.
    Avete presente la maxitavolata di Agosto sul ponte di Valeggio? Un piccolo centro con punti turistici di eccellenza e un’altra specialità tortellistica unica. E la gente ci va, invade il lungo ponte per l’intera giornata, dopo le visite al parco di villa Sicurtà e al grazioso borgo fluviale, in numero almeno di centinaia di persone. Le analogie ci sono, ma Crema… è meglio!
    Capito? Turismo e tortello. E allora bisogna prendere il toro per le corna, o meglio il turista per la gola, e confezionare un pacchetto completo di trasporto, giro turistico e transfert alle Garzide.
    Proloco, “il ghirlo”: Toc Toc!

  • Questa sera apertura della tortellata in piazza Moro all’insegna anche della cultura (oltre che della musica… popolare) e con una novità mi pare da sottolineare: la possibilità di prelevare da una fontanella acqua sia naturale che gasata del tutto gratis da portare in tavola.
    So che Padanie Acque sta facendo da anni interventi, non solo in città, ma anche in diversi paesi, finalizzati a promuovere il consumo di acqua pubblica a costo zero e più salutare dell’acqua che acquistiamo e so pure che c’è gente, anche al fine di risparmiare (ho visto arrivare alla Casa dell’acqua antistante le Magistrali perfino una Porsche!), che sta sfruttando questa opportunità.
    Ma è un fatto che sono ancora molti coloro che acquistano l’acqua minerale.
    Chissà che la tortellata di questi giorni sia l’occasione buona per “conquistare” nuovi… clienti.

Scrivi qui la risposta a Piero Carelli

Annulla risposta

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sui nostri contenuti