menu

GIORGIO CINCIRIPINI

Arriva un’altra batosta dalla Europa…

Arriva un’altra batosta dalla Europa: non per colpa del debito … ma per la incapacit√† di crescere E’ stato pubblicato (¬†/www.bollettinoadapt.it/wp-content/uploads/2019/05/3080_en.pdf ) il report del CEDEFPO European Center for the Development of Vocational Training, che √® una struttura di ricerca della UE,¬† dal titolo :¬† ¬† 2018 European Skills Index In due parole questo report

Arriva un’altra batosta dalla Europa: non per colpa del debito … ma per la incapacit√† di crescere

E’ stato pubblicato (¬†/www.bollettinoadapt.it/wp-content/uploads/2019/05/3080_en.pdf ) il report del CEDEFPO European Center for the Development of Vocational Training, che √® una struttura di ricerca della UE,¬† dal titolo :¬† ¬† 2018 European Skills Index

In due parole questo report analizza e compara come i 28 paesi hanno messo atto i sistemi di sviluppo degli Skill. Nello specifico loro misurano i tre diversi ‘sistemi’:

 

  • lo sviluppo degli skill ovvero come avviene la formazione sia di base che successiva (√® figlio del principio, grande, comunitario della formazione permanente di ogni singolo cittadino)
  • la attivazione degli skill nel mercato di lavoro:¬† come si passa dalla formazione all’impiego¬† (es. percenuale di attivit√† in varie fasce di et√†)
  • l’incontro tra skill e richiesta da parte del mercato del lavoro,¬† come la percentuale di disoccupazione di lungo termine, quanti lavoratori a basso salario, lavoratori superqualificati per il ruolo svolto …

Notare che sono¬† ¬†indici che sono stati definiti dall’OECD (e quindi da ‘terzi’).

Il rsiultato di massima sintesi è il seguente:

 

Terzultimi !¬† ¬†sotto alla Romania, Cipro, …

Commenti ?

Il mio:¬†Niente di nuovo sotto il sole!¬† ¬† l’Italia ha un sistema educativo fallimentare che produce anche delle belle menti ma che poi, alla faccia di noi contribuenti, se ne vanno per gratificare altri sistemi e Nazioni.

E poi, scusatemi se torno su un tema ‘caldo’ … l’Italia ha un indice di penetrazione nel mercato¬† degli smartphone tra i pi√Ļ alti del mondo [segno che gli smartphone non sono utilizzati come personal computer che servono anche a telefonare, ma da utilizzare come un elettrodomestico finalizzato al solo intrattenimento! ],¬† e l’Italia √®¬† la nazione che si √® buttata a capofitto sul 5G [in Germania in questi giorni alla seconda asta delle frequenze per il 5G sono arrivati a cifre – 6 miliardi di Euro –¬† ben superati un anno fa in Italia] …

 

GIORGIO CINCIRIPINI

05 Giu 2019 in Ambiente

1 commento

Commenti

  • Giorgio, forse la parola “intrattenimento” √® proprio la chiave interpretativa di questa Italia.

Scrivi qui il commento

Commentare è libero (non serve registrarsi)

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sui nostri contenuti