menu

GIORGIO CINCIRIPINI

COVID-19: per festeggiare la fine della pandemia, via le mascherine … peccato che i nuovi casi aumentano!

 

i casi si riferiscono al Cremasco (fonte: Cremaonline.it).   Il dato è: numero di nuovi casi degli ultimi 7 gg. rapportato ad una popolazione di 100.000 abitanti.

GIORGIO CINCIRIPINI

20 Mar 2022 in Salute

5 commenti

Commenti

  • Fin quando non riprenderà la vita all’aperto sarà così

  • Famiglia cremasca con ospiti sfollati ucraini che pur di scappare dalla guerra dichiarano di essere vaccinati senza esserlo. Comportamento comprensibilissimo. Risultato: tutta la famiglia ospitante positiva, un componente con sintomi non così lievi. E Zelensky sempre più chiacchierato per un passato non limpidissimo. Oddio, magari propaganda, ma rimango della mia opinione. Non facciamoci trascinare troppo sull’onda delle emozioni. La situazione é così complessa che nessuna analisi politica ne garantisce la comprensione. Né né non é a favore di Putin, é cronaca di oggi la violenza perpretata dai russi contro donne, vecchi e bambini. Violenze che condanniamo tutti. Magari senza giusticare la sparata di ieri di Zelensky, suscitando l’irritazione di Israele, che ha paragonato il massacro degli ucraini all’olocausto.

  • Restiamo ai fatti: invasione, guerra, distruzione di obiettivi civili, di uno Stato sovrano con conseguente uccisione indiscriminata di membri della popolazione Ucraina, bambini compresi.
    Questo è!
    Su tutto il resto, sono solo diverse narrazioni.

    • Restiamo ai fatti: magari più ipotesi e paure di un allargamento che fatti, ma mettiamolo in conto.

  • È strano… ché tutti sono immunizzati, e il contagio è bloccato, eppure…
    È probabile che abbia ragione Adriano (che a “non c’è il due senza il tre”, allora suggeriva: “ma sì! quattro, cinque, sei… “) che invece dice “all’aperto” e forse intende indirettamente riferirsi al sistema immunitario che solo così può rafforzarsi, dopo che migliaia di persone sono probabilmente morte per il reciproco?!
    Sbagliando si impara, ma ha un costo.

    Signor Cinciripini pensa che sia la mia, una “proposta” in sintonia con la sua “protesta”?

Scrivi qui la risposta a Giacomo Cangini

Annulla risposta

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sui nostri contenuti