martedì 16 Luglio 2019

Post Twit Accedi o iscriviti

Comunicazione di servizio: nella serata di mercoledì 26/06/2019 il sito sarà offline per manutenzione. Tornerà operativo la mattina seguente.

La globalizzazione tra opportunità e danni collaterali – Cremascolta

L’economia ci pervade. Ci condiziona. È essa che, intrecciata alla politica, determina lo stesso destino delle nuove generazioni.

Sono in gran parte ragioni economiche che stanno mettendo in fibrillazione quella fragile ma preziosissima creatura che è l’Unione europea.

Sono in gran parte fattori economici che muovono milioni di persone dal sud del pianeta al nord.

È l’economia, strettamente connessa con la tecnologia, che sta modificando radicalmente la nostra vita.

È la finanza internazionale all’origine di tanti terremoti che hanno a dura prova popoli e governi, perfino dei Paesi emergenti.

È sempre l’economia, (o meglio il modello economico dominante, dopo il crollo dei regimi comunisti dell’Europa dell’Est, vale a dire quello “capitalistico”, che è alla base delle disuguaglianze crescenti tra i i più ricchi e i più poveri del mondo).

Un mondo che ci sovrasta. Ci determina. Eppure è un mondo in larga parte ignoto ai più.

Da qui l’urgenza di riempirlo.

Scarica la versione AZW3, EPUB, MOBI, PDF

Commenti

4 risposte a “La globalizzazione tra opportunità e danni collaterali – Cremascolta”

  1. Le riflessioni di Guerini, premono opportunamente e….
    non opportunamente,accellerando quelle risorse mentali che tardano
    a emergere…
    aprono a ………….. basta……. è tardi….

  2. Non so, Graziano, a che cosa ti riferisca: ho curato io l’ebook in questione e questo non contiene alcuna riflessione di Guerini.
    Alludi a qualche altra fonte?
    Io sono molto interessato perché la globalizzazione, assieme alle tecnologie digitali, sta sconvolgendo (nel bene e nel male) le nostre vite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi commenti

Ultimi twit

Ultimi post

Ambiente

5g vs alberi

Elena Mariani

9/07/2019

103 Commenti

Leggi »

CONTRIBUTI E COMMENTI

Puoi segnalare una situazione critica, avanzare una proposta, dare il via a un dibattito. Il tema è completamente libero e ciò che conta è che abbia un interesse collettivo; puoi anche postare una storia significativa, una recensione di un libro o di un film, una produzione letterario-artistica, un’immagine-simbolo, un video. Clicca su "Post" o su "Twit" in alto a destra (devi essere registrato) per partecipare alla discussione.

Puoi commentare se sei registrato (consigliato) oppure indicando nome ed email nei campi previsti.

Contatti: redazione@cremascolta.it

Seguici su facebook

designed by Mattia Bressanelli