menu

CREMASCOLTA

Premio Letterario “Città di Crema” – edizione 2020

L’associazione culturale “CremAscolta blog” in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Crema (CR), presenta il Premio Letterario Città di Crema, seconda edizione, un concorso a tema libero riservato a opere inedite di narrativa. Per “inedito” si intende un’opera non pubblicata, ovvero priva di codice ISBN.   Il Premio, orchestrato da una giuria tecnica

L’associazione culturale “CremAscolta blog” in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di
Crema (CR), presenta il Premio Letterario Città di Crema, seconda edizione, un concorso a tema libero
riservato a opere inedite di narrativa. Per “inedito” si intende un’opera non pubblicata, ovvero priva di codice
ISBN.

 

Il Premio, orchestrato da una giuria tecnica di capacità e prestigio, si prefigge l’obiettivo di scovare nel mare
magnum degli aspiranti romanzieri e poeti testi originali e degni per questo di essere condivisi con un
pubblico più vasto. L’opera vincitrice del Premio verrà pubblicata dalla casa editrice milanese “SEFER
Editore”, che ne curerà anche la diffusione.

 

Il tema proposto è quello del VIAGGIO come ESPERIENZA. Dal giro del mondo alla passeggiata, purché
avvenga una maturazione durante il percorso iniziatico, simbolico, onirico, metaforico, fisico e salutistico. Un
cammino in prosa che accompagni il lettore in luoghi “altri” alla scoperta di un “altrove” capace di aprire la
mente a nuovi orizzonti.

 

 

il testo del bando è disponibile a questo link oppure sul sito www.concorsiletterari.it/

 

CREMASCOLTA

18 Gen 2020 in Senza categoria

1 commento

Commenti

  • Separatamente avevamo esperienza di bandi di concorso, ma Cremascolta ha riunito la “costola letteraria”. E poi è la seconda edizione, quindi dovrebbe essere tutto semplice! E no, mai dar niente per scontato, perché la comunicazione sbaglia ta e l’errore sono dietro l’angolo! Comunque ce l’abbiamo fatta, e la città per il secondo anno ha il suo concorso ufficiale. Piccola cosa? Con tanti mattoncini… e spero di farvi partecipi di altre cose buone che, incrociamo, iniziano a realizzarsi.

Scrivi qui il commento

Commentare è libero (non serve registrarsi)

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sui nostri contenuti